UN IMMENSA PERDITA

engflag

Doc Liza1

 

 

Oggi una vera, immensa tragedia, si è abbattuta sulla Russia.

 

Un aereo Tu-154 del Ministero della Difesa della Federazione Russa è caduto nel Mar Nero davanti alle coste della città di Soci.

 

A bordo, oltre ai famosissimi componenti del Coro Aleksandrovkij (“Coro dell’Armata Rossa”), di giornalisti e videoperatori che si stavano trasferendo in Siria per festeggiare con alcuni concerti la liberazione della città di Aleppo e la libertà ritrovata di festeggiare il Natale cristiano da parte delle popolazioni siriane, c’era una persona rara. Elisaveta Petrovna Glinka, meglio conosciuta come Il Dottor Liza.

 

Lavorò in Usa negli hospice ed in Ucraina, a Kiev ove avvio il primo centro di cure palliative

 

Nel 2007 Elisaveta Glinka torna a Mosca dove nel luglio di quell’anno fonda “Aiuto giusto”, un’Associazione internazionale in aiuto agli ultimi

 

Dal marzo 2014 “Aiuto Giusto” inizia ad occuparsi dei bambini gravemente malati e feriti del Donbass e dal 2015 dei bambini della Siria con ripetute missioni umanitarie per l’assistenza sanitaria della popolazione civile

 

Dal novembre 2012 faceva parte del Consiglio di Presidenza della Federazione Russa per lo sviluppo della società civile e dei diritti umani

 

La ricordiamo sul nostro sito

 

Una persona rara dedita al bene del suo popolo ed ai bambini di tutto il mondo

 

 

 

Doc Liza2