UNA NUOVA LETTERA DAL DONBASS

russianflag

"Qui molti parlano di Voi e per questo ho mandato questa lettera, per chiedere il Vostro aiuto".

 

Veronika Serezha

 

Così inizia una lettera ricevuta stamattina. Una lettera dura da leggere, con tanta sofferenza dentro.

 

Una mamma preoccupata per il suo bambino, un gemellino di tre anni, cui necessitarebbe una protesi acustica.

 

La nostra Associazione è piccola e le forze, spesso, ci mancano per aiutare tutti quelli che vorremmo e che si rivolgono a noi, ultimamente soprattutto dalle zone di guerra del martoriato Donbass

 

Noi pubblichiamo gli appelli e speriamo ....

 

Spesso a noi è accaduto. I miracoli si avverano

 

La pagina della lettera