CHADIJAT G.

russianflag

engflag

Bambini Chadijat G ospedale pediatrico A Voi si rivolge la mamma di Chadijat G. (10.04.2004). Già da diversi anni mia figlia è in cura nel reparto di Ematologica dell’ospedale RDKB di Mosca.

 

Mia figlia ha una grave displasia venosa alle gambe, trombofilia ed altre affezioni vascolari. Nulla può aiutarla al di fuori del farmaco Rapamune (Sirolimus). E deve assumerlo a lungo, per anni. Ora nella nostra residenza questo farmaco non ci viene fornito. Noi lo abbiamo già comprato alcune volte, ma ora questo ci è semplicemente impossibile.

 

Costa più di 50mila rubli e questa somma è sufficiente solo per un mese. Che cosa dobbiamo fare?

 

Ho altri due figli e non lavoro. Aiutateci Vi prego

 

La mamma di Chadijat, Chalimat

 
 
 
OBIETTIVO RAGGIUNTO RACCOLTA DONAZIONI TERMINATA
 
 

LA PAROLA AI MEDICI

Chiediamo di fornire un aiuto nell'acquisto del farmaco Rapamune (Sirolimus) per il trattamento della paziente Chadijat, 10.04.2004, ricoverata presso il reparto Day Hospita Ematologia RDKB dal 05.02.2018.

 

La paziente è cura con la seguente diagnosi: Coagulopatia secondaria, Trombofilia ematogena (g-iperomocisteinemia). Malformazione congenita sviluppo dei vasi sanguigni. Malformazione venosa arto inferiore destro, forma muscolare diffusa. Displasia venosa del ginocchio.

 

La paziente è in terapia con Sirolimus per indicazioni vitali dal 28 luglio 2016, sullo sfondo del trattamento vi è una dinamica positiva in forma di una diminuzione del volume della formazione vascolare, sollievo della sindrome del dolore, aumento dell'attività fisica.

 

Allo stato la dose del farmaco Sirolimus è 4mg al dì (2 compresse x 2 volte al giorno). Necessita continuazione della terapia secondo le indicazioni vitali nel luogo di residenza. Nel luogo di residenza il farmaco non è fornito (documenti in possesso della paziente).

 

 

Il Primario del Reparto E.K. Donjush

 

Il Medico curante Z.A. Kondrashova

 

05.02.2018

 

Come spedire il denaro - Coordinate bancarie