09.09.1990 - 09.09.2020

russianflag

engflag

 

30 anni fa, il 9 settembre 1990, Padre Aleksandr Men’ fu assassinato non lontano da casa sua.

 

Prete ortodosso, scrittore, dottore in Teologia ed instancabile divulgatore fu una delle immense figure che ha fatto la storia della Russia negli anni della terribile transizione dall’URSS all’oggi.

 

E, fra le altre cose, anche la storia della rinascita del volontariato in Russia.

 

La sua opera in questo campo iniziò presso la clinica RDKB di Mosca nove mesi prima della sua tragica morte. Fu qui che in questo brevissimo lasso di tempo riuscì a gettare le basi dell’attività del Gruppo Padre Men’, la prima organizzazione di volontariato nella Russia post sovietica e nostro partner dal 2001.

 

Ed a Mosca, fra le mura del grande Ospedale dei Bambini, si sente sempre la sua presenza invisibile ed il suo concreto aiuto ...

 

Anche se non lo abbiamo conosciuto personalmente, l’abbiamo potuto incontrare attraverso le persone - Lina Zinov’evna Saltykova in primis - che, grazie a Padre Men’, hanno impresso un indelebile impronta nell’attività di aiuto ai bambini meno fortunati e delle categorie più deboli affetti dalle malattie più terribili. 

 

Grazie a Lui siamo nati anche noi.