NATALE 2019

 

 

Ciao Nonno Gelo!

io sono ancora piccolo, per questo questa lettera l’ha scritta la mamma.

Mi chiamo Seresha ed ho 3 anni.

Quest’anno sono stato quasi bravo, ma solo perché sono piccolo.

 

Caro Nonno Gelo, ti auguro un Buon Anno!

so che tu nella notte di Capodanno esaudirai tutti, ma proprio tutti i desideri.

Vivo nella città di Gorlovka dove adesso c’è la guerra.

Per favore, regalaci la Pace!

E a me dolci e regali

 

 

1.12.2019 Gorlovka (Donbass)