ABBIAMO REGALATO AI BAMBINI DEL DONBASS IL RITORNO AL GIOCO ED ALL’INFANZIA

russianflag

engflag

Siamo soddisfatti. Un nuovo, importante progetto comunitario è stato portato a termine grazie al grande aiuto dei nostri partner locali.

 

Dallo scorso maggio, con l’aiuto dei volontari delle quattro località interessate, abbiamo potuto regalare 4 parchi gioco ai bambini del Donbass, uno dei quali intitolato ad una grande e bella persona – Giorgio Mazzer – un nostro Socio che ci ha lasciato nel 2020 e che abbiamo voluto ricordare per la sua incessante vicinanza alla nostra Associazione e la sua grande generosità con tutti quelli che avevano bisogno di aiuto.

 

Con l’inaugurazione dell’ultimo Parco giochi 1300 bambini ora hanno ritrovato il gioco e l’infanzia.

 

I quattro insediamenti della Repubblica di Donezk erano stati purtroppo coinvolti dagli eventi belliche nel 2014 e fra i danni riportati si era avuta anche la distruzione degli spazi di gioco dei bambini.

 

Lo spazio del gioco permette una riorganizzazione psichica del proprio universo emotivo. Se il gioco è essenziale per la crescita intellettiva ed emotiva di tutti i bambini, questo - in un contesto di guerra e di povertà derivante dal conflitto - è ancor più essenziale per donare a bambini che da oltre 7 anni vivono in un contesto di guerra fratricida momenti di “normalità”, di vita “in pace” così vitale per quelle popolazioni minorili ed infantili.

 

Un grazie al nostro coordinatore Oleg Zhovtobriukh incessante promotore di bene e di pace per i bambini del Donbass. Il Progetto è stato finanziato integralmente con gli introiti del 5xMille degli anni 2018/9

 

 

Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database