STAS M1.

russianflag

engflag

Questa storia aveva compito particolarmente noi ed i nostri donatori per l’amore e la dedizione di una ragazza, allora 16enne, che con abnegazione sta aiutando Stas a vivere al meglio. Vivono in Ucraina, nella città di Nikopol’ dove la situazione è molto precaria. Guerra, crisi economia e Codid-19 un mix terrificante che sta distruggendo, da anni, vite umane, famiglie, una società intera.

 

Oggi, dopo quasi due anni dal nostro intervento, la sorella ci scrive un messaggio nei social:

 

“Buongiorno, siamo “scomparsi” da molto tempo. La quarantena ha cambiato troppi piani. Recentemente abbiamo ricevuto la nostra “armatura” che ci avete aiutato ad acquistare. Abbiamo aspettato troppo tempo …

 

Ora devo chiederVi di nuovo aiuto, a causa della quarantena non possiamo ancora ritornare in Polonia per un ciclo di riabilitazione, ma Stas, fermo da troppo tempo, ha bisogno della riabilitazione subito. Per questo abbiamo trovato una struttura in Ucraina.

 

Un ciclo di 2 settimane costerebbe circa 20.000 Grivne (600 Euro circa)

 

Potete aiutarmi ancora?”

 

 

Si, la aiuteremo. Per questo chiediamo nuovamente la Vostra solidarietà per un bambina ed una sorella speciali!

 

Leggete la loro storia https://www.aasib.org/bambini/bambini-che-abbiamo-aiutato/stas-m.html

 

  

OBIETTIVO RAGGIUNTO - GRAZIE DI CUORE A GIOVANNI
 
 

 

04.07.2021 Giovanni Z. 600 Euro

 

TOTALE 600 Euro