LA TRISTE VITA DI VLADISLAV

russianflag

engflag

Vladislav

Vladislav B. oggi ha 11 anni e vive a Gorlovka. Il 29 luglio del 2015 rimase gravemente ferito durante un bombardamento. La sua mamma morì vicino a lui.

 

La loro abitazione fu semidistrutta, una scheggia di bomba trapassò il lobo frontale, parti del suo cervello rimasero danneggiate, la scheggia colpì anche l'occhio destro e si fermò nella mascella superiore. 

 

Al lobo frontale fu applicata una lastra di titanio ed una protesi oculare fu inserita nella cavità. Non vedrà mai più dall'occhio sinistro ma almeno l'aspetto naturale è stato, per il momento, preservato.

 

Dopo una lunghissima degenza a Mosca il papà Oleg e Vladislav sono ritornati a Gorlovka dove vivono nella casa del nonno non avendo potuto ristrutturare completamente il loro appartamento. 

 

Il papà Oleg è sempre vicino a Vladislav, si prende cura di lui e lo aiuta nei suoi studi, gestisce autonomamente la casa, prepara il cibo.

 

Per questo ancora non può lavorare. Vivono della misera pensione e invalidità del bambino di circa 3mila rubli (45 Euro al mese!).

 

Due volte l'anno Vladislav deve recarsi a Mosca per esami medici. L'ultima volta doveva recarsi lo scorso giugno ma il padre Oleg, con il quale vive, ha dovuto posticipare il suo viaggio data la mancanza di denaro.

 

Frequenta la 5a ed a scuola studia su un programma individuale per controllare il carico di lavoro dal momento che non può essere sovraccaricato né mentalmente né fisicamente. 

 

Nonostante tutto Vladislav rimane un ometto gentile e positivo, ama giocare e divertirsi, come tutti i bambini, e sogna la pace nella sua terra natale.

 

Dire che la situazione è difficile non è abbastanza ...

 

Oggi ci è stata evidenziata la loro storia. 

 

Oggi abbiamo subito inviato 250 euro dalle donazioni pervenute senza causale specifica

 

Ci prenderemo cura di lui anche in futuro. 

 

Voi aiutateci ad aiutarlo 

 

Vladislav2 

 L'estate 2018

 

Vladislav3

 Davanti a scuola con il suo papà

 

19.12.2018 Danilo P. 50 Euro

 

23.12.2018 Sarah V. 100 Euro

 

24.12.2018 Devis C. 15 Euro, Enrico R. 20 Euro

 

25.12.2018 Margherita P. 100 Euro

 

03.01.2018 Luigi Giuliano F. 100 Euro, Marco M. 100 Euro

 

07.01.2019 Ol'ga E. 100 Euro

TOTALE 585 Euro