CHE INFANZIA HA DATO A KIRILL LA COMUNITA’ INTERNAZIONALE ?

russianflag

engflag

 

Questo bambino lo conoscono tutti. La sua fotografia da anni è una delle più postate, spesso viene utilizzata per rappresentare la tragedia del Donbass.

 

E’ Kirill P. Kirill oggi ha quasi 8 anni e vive con la mamma Svetlana, la nonna ammalata che non riceve dal pensione dall’inizio del conflitto, in un appartamento in affitto della periferia di Donezk. La loro casa non c’è più, bombardata dall’esercito ucraino è ora un cumulo di macerie. Il papà, quando può, lavora saltuariamente.

 

Assieme a loro vivono due famiglie anche loro sfollate dalla guerra: 6 bambini e 7 adulti in un piccolo appartamento.

 

La Parrocchia di San Serafino di Sarov li aiuta quando e come può. Noi l’ultima volta li abbiamo aiutati, assieme ad altre famiglie in grandi difficoltà, lo scorso Natale.

 

 

 

Dal 2014 questa guerra fratricida distrugge l’Europa, nel silenzio assoluto di quasi tutti.

 

Noi portiamo loro l’aiuto umanitario italiano ma “La messe è molta e gli operai sono pochi”.  

 

Oggi che anche noi siamo in grandi difficoltà, pensa un po’ anche tu a loro.

 

 

11.04.2020 Devis C. 15 Euro

 

07.05.2020 Luigi B. 30 Euro

 

TOTALE 45 Euro