FACCIAMO RI-NASCERE MARIUPOL'

russianflag

engflag

 

 

Nella Sezione "Emergenze" abbiamo pubblicato il Progetto "Facciamo rinascere Mariupol'"

 

E' un progetto molto importante.

 

 

LUOGO DI REALIZZAZIONE

 

Ospedale Cure Intensive della città di Mariupol’ 

 

DESCRIZIONE

 

La città di Mariupol’ è divenuta tristemente famosa a causa della devastazione seguita agli eventi bellici della primavera del 2022 in cui oltre il 33% degli edifici della città sono stati distrutti o seriamente danneggiati.

 

Mariupol’ è diventata - suo malgrado -  simbolo della tragedia di due popoli.

 

La nostra Associazione, sin dai primi giorni dopo la cessazione delle ostilità in città, è riuscita a raggiungere Mariupol’ donando aiuti umanitari ad oltre 100 famiglie e speciali kit dedicati alle loro necessità alle donne ricoverate nei reparti di Neonatologia di fortuna. Ora vogliamo proseguire il nostro intervento con un aiuto all’Ospedale per le cure intensive della città

 

OBIETTIVI

 

Donazione delle moderne attrezzature per il reparto di Neonatologia dell’Ospedale.

Con la fornitura dell’attrezzatura necessaria al pieno ripristino del reparto, la città ed il suo circondario potrà consacrare alla cura medica dei neonati a partire dalla diagnosi prenatale fino alla presa a carico dei bebè nati a termine o prematuri e a tutte le patologie associate a questo periodo di vita.

  

BAMBINI INTERESSATI

 

La città vedeva una natalità (ultimi dati disponibili) di 4.800 neonati /anno Si ritiene che, con il reparto pianamente funzionante, si possa superare di molto il dato della natalità pre-conflitto

 

La storia della nostra Associazione è scandita dal'aiuto portato alle più gravi emergenze della recente storia: Beslan, Volgograd, Ossezia del Sud, Donbass. Ora vogliamo dare un nuovo segno di vicinanza e solidarietà alla popolazione della città più colpita dagli eventi bellici dell'Ucraina.

 

C’è un’Italia diversa da quella che invia armi e bombe, c’è un Italia pronta ad aiutare chi ha davvero bisogno.

 

Anche questa volta chiediamo a questa Italia di sostenerci. L'impegno è partcolarmente gravoso, ma come sempre riusciremo a portare l'aiuto necessario ai bambini ed alle mamme di Mariupol' !