LIZA: LA CHEMIOTERAPIA AL SUONO DEI BOMBARDAMENTI ....

russianflag

engflag

Dopo l’invio della nostra importante donazione in favore di Liza, la bambina ha potuto concludere il primo ciclo di chemioterapia.

 

Ma Liza sta vivendo una battaglia straordinaria e terribile.  Sta lottando per la sua vita al suono dei proiettili che esplodono. IN questo periodo la città di Donezk è sotto costanti e terribili bombardamenti acuiti dalle nuove armi ricevute dall’Ucraina. E’ impossibile abituarsi. Ora, dopo il periodo di recupero a casa, letteralmente volato, la bambina si sta preparando al secondo protocollo.

 

Ma è davvero spaventoso tornare in ospedale a Donezk da Uglegorsk, la sua cittadina, con la paura di essere sotto tiro.

 

Grazie a tutte le persone che ci hanno aiutato a raccogliere le donazioni per Liza. Fondamentali per lei per poter seguire con la tempestività dovuta le terapie, senza blocchi dovuti alla mancanza di risorse per pagare la chemio ….  

 

Liza ora è davanti a tre cicli terapeutici

 

La seguiremo, come facciamo con tutti gli altri bambini che aiutiamo, e vi terremo informati sul proseguo delle cure, sino alla guarigione.