Privacy e Policy

russianflag

engflag

PROPRIETARIO DEL SITO

 

Associazione Aiutateci a Salvare i Bambini - AASIB

Via Castori, 2 - 38068 Rovereto (Tn)

Telefono: +39 328 0210408

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

PROGETTO GRAFICO

 

Edizioni Osiride

Via Pasqui, 10 - Rovereto (Tn)

Telefono: +39 0464 422372

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

PROGRAMMAZIONE

 

FairWeb.it

Roma - Italy

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 


 

 

INFORMATIVA 

ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679

Gentile visitatore,

 

Aiutateci a Salvare i Bambini Onlus Le dà il benvenuto sul sito web www.aasib.org (il “Sito”) e La invita a prestare attenzione alla seguente informativa (l’“Informativa”), rilasciata ai sensi dell’articolo 13 del Regolamento (UE) 2016/679 relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati (“GPDR”).

 

Il presente documento contiene la descrizione di tutti i trattamenti effettuati dal Titolare, come di seguito definito, tramite il Sito. La finalità del trattamento di volta in volta perseguita dipenderà dal servizio da Lei richiesto.

 

1. Chi è il Titolare del trattamento

 

Il Titolare del trattamento è:

Aiutateci a Salvare i Bambini Onlus

sede legale: 38068 - Rovereto, Via Castori 2

Il “Titolare” è il legale rappresentante pro tempore dell’Associazione.

 

2. Quali dati personali trattiamo

 

2.1 Dati di navigazione

 

I sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento di questo sito web acquisiscono, nel corso del loro normale esercizio, alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.

Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.

In questa categoria di dati rientrano gli indirizzi IP o i nomi a dominio dei computer utilizzati dagli utenti che si connettono al sito, gli indirizzi in notazione URI (Uniform Resource Identifier) delle risorse richieste, l’orario della richiesta, il metodo utilizzato nel sottoporre la richiesta al server, la dimensione del file ottenuto in risposta, il codice numerico indicante lo stato della risposta data dal server (buon fine, errore, ecc.) ed altri parametri relativi al sistema operativo e all’ambiente informatico dell’utente.

Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati dopo l’elaborazione. I dati potrebbero essere utilizzati per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del sito.

Il sito di AASIB.ORG non utilizza cookie di profilazione.

 

2.2 Dati forniti volontariamente dall’utente

 

L'invio facoltativo, esplicito e volontario, se richiesto, di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo Sito e la compilazione dei “format” (maschere) comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo e-mail, necessario per rispondere alle richieste, e degli eventuali altri dati personali comunicati spontaneamente al Titolare.

Salvo che Lei comunichi ulteriori dati personali per la gestione della Sua richiesta, per le finalità indicate nella presente Informativa, il Titolare tratta i seguenti dati personali:

- dati anagrafici: nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail ed altri recapiti.

Ai fini della gestione di una Sua richiesta, inclusa la gestione della Sua candidatura, il Titolare potrebbe altresì trattare categorie particolari di dati personali, compresi quelli sullo stato di salute qualora Lei li comunicasse spontaneamente al Titolare. Per il trattamento di tali categorie di dati personali il Titolare Le richiederà un esplicito consenso al trattamento.

Specifiche informative di sintesi verranno progressivamente riportate o visualizzate nelle pagine del sito predisposte per particolari servizi a richiesta.

 

3. Finalità del trattamento e base giuridica

 

Il presente punto 3 contiene una descrizione delle possibili finalità di trattamento perseguite dal Titolare a seconda del servizio da Lei di volta in volta richiesto.

 

3.1 Attività istituzionale e gestione del rapporto associativo

Il trattamento dei Suoi dati personali è necessario per l’avvio e la gestione del rapporto associativo (quali, per esempio, il pagamento della quota associativa, l’invio delle comunicazioni relative alle Assemblee, la rintracciabilità dei Soci e dei volontari, ecc.).

 

Il mancato conferimento dei dati richiesti comporterà l’impossibilità per il Titolare di eseguire la Sua richiesta.

La base giuridica del trattamento è la necessità di esecuzione della Sua richiesta, nel rispetto dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera b), GDPR. Pertanto, non è necessaria l’acquisizione di un Suo preventivo consenso al trattamento.

I dati in parola verranno utilizzati al fine di:

- dare corso ad obblighi recati dallo Statuto dell’Associazione;

- adempiere agli obblighi di archiviazione della documentazione relativa ai rapporti posti in essere nella Sua qualità di socio e previsti dalla legge;

- far valere un diritto, anche ricorrendo a mandatari, in sede extragiudiziale, giurisdizionale o amministrativa.

 

I dati raccolti per tale finalità saranno trattati per il tempo strettamente necessario a soddisfare la Sua richiesta e successivamente conservati per 10 anni dopo l’evasione della richiesta.

 

3.2 Gestione delle donazioni

 

Il trattamento dei Suoi dati personali è necessario per tutti gli adempimenti connessi alla gestione delle donazioni e alle operazioni di pagamento.

Nel caso di donazione eseguita attraverso carta di credito, AASIB.ORG ne garantisce la massima riservatezza e sicurezza. Le informazioni finanziarie della carta di credito (numero, scadenza, generalità del titolare) potranno essere conosciute esclusivamente dall’istituto di emissione. AASIB.ORG entrerà a conoscenza esclusivamente di un codice (“token”) che non ha possibilità di ricondurre agli estremi della carta di credito.

Analogamente, gli stessi criteri di riservatezza e confidenzialità saranno mantenuti in caso di donazione effettuato tramite bonifico bancario, per il quale è richiesto soltanto di inserire un “codice causale” all’atto dell’effettuazione del bonifico.

Se la donazione è eseguita tramite PayPal, si verrà reindirizzati al sito di PayPal e, dunque, i criteri di riservatezza e sicurezza competono esclusivamente a PayPal, escludendo qualsiasi responsabilità da parte di AASIB.ORG.

In generale, infine, AASIB.ORG non si assume nessuna responsabilità con riferimento a utilizzi non autorizzati o fraudolenti da parte di soggetti terzi delle informazioni attinenti agli strumenti usati per la transazione connessa alla donazione.

 

3.3 Richieste effettuate tramite il Sito

 

I Suoi dati personali potranno essere trattati dal Titolare per soddisfare le Sue richieste formulate scrivendo a uno degli indirizzi e-mail disponibili sul Sito o compilando le maschere presenti sul Sito.

Il mancato conferimento dei dati richiesti comporterà l’impossibilità per il Titolare di eseguire la Sua richiesta.

La base giuridica del trattamento è la necessità di esecuzione della Sua richiesta, nel rispetto dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera b), GDPR. Pertanto, non è necessaria l’acquisizione di un Suo preventivo consenso al trattamento.

I dati raccolti per tale finalità saranno trattati per il tempo strettamente necessario a soddisfare la Sua richiesta e successivamente conservati per 10 anni dopo l’evasione della richiesta.

 

3.4 Comunicazioni commerciali e newsletter

 

Qualora Lei desiderasse essere aggiornato sulle ultime novità dell’Associazione è possibile aderire alle nostre iniziative di marketing consentendo al Titolare di inviarle la newsletter e ulteriori comunicazioni commerciali aventi ad oggetto l’attività dell’associazione.

La base giuridica per l’invio di comunicazioni commerciali e della newsletter è il Suo consenso espresso, che il Titolare Le richiede in tutte le pagine del sito web ove è possibile aderire a tale servizio, nel rispetto dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera a), GDPR.

I Suoi dati personali saranno trattati fino a quando deciderà di revocare il Suo consenso o opporsi al trattamento.

 

Diritto di opporsi alle attività di marketing diretto

 

La informiamo che, in qualsiasi momento, Lei ha il diritto di opporsi alle attività di marketing diretto, contattando il Titolare a uno dei contatti indicati al punto 1 della presente Informativa o cliccando sull’apposito link presente in ogni comunicazione invita dal Titolare.

 

3.5 Adempimenti normativi

Ai fini della gestione delle Sue richieste, il Titolare potrebbe altresì trattare i dati personali da Lei forniti per l’adempimento di connessi obblighi normativi previsti da leggi e/o regolamenti nazionali o comunitari, quale ad esempio l’obbligo di attuare misure di sicurezza perviste da leggi specifiche del settore applicabili nell’ambito dell’attività dell’Associazione o per determinati servizi erogati tramite il sito e come tali questi dato e relativi trattamenti sono obbligatori.

In tal caso, la base giuridica del trattamento è costituita dalla necessità di adempiere ad un obbligo legale, nel rispetto dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera c), GDPR. Pertanto, non è necessaria l’acquisizione di un Suo preventivo consenso al trattamento.

I Suoi dati personali trattati per il tempo necessario all’adempimento degli obblighi normativi e, successivamente, esclusivamente conservati per 10 anni nel rispetto del periodo di prescrizione previsto dal Codice Civile italiano.

 

3.6 Impiego dati di navigazione e cookies

 

I Suoi dati personali descritti ai precedenti punti 2.1 e 2.3 saranno altresì trattati dal Titolare per:

1. Manutenzione tecnologica del sito;

2. per l’accertamento di responsabilità in caso di ipotetici reati informatici ai danni del Sito;

3. effettuare analisi statistiche sull’uso del sito per controllarne il corretto funzionamento;

4. valutazioni riguardo l'utilizzo del sito da parte degli utenti;

 

La base giuridica dei trattamenti di cui al punto 1, 2 e 4 è l’interesse legittimo del Titolare a garantire il corretto utilizzo del Sito e a prevenire ogni possibile reato informatico, nel rispetto dell’articolo 6, paragrafo 1, lettera f), GDPR. Pertanto, non sarà necessaria l’acquisizione di un Suo consenso.

Per quanto riguarda il punto 3, trattandosi di dati anonimizzati, ossia dati dai quali non risulta possibile reidentificare, anche indirettamente, una persona fisica, tali dati non sono più dati personali, pertanto i relativi trattamenti sono sottratti alla applicazione della normativa privacy e non risulta necessaria una particolare base giuridica.

 

4. Modalità del trattamento e minori anni 16

 

Il trattamento dei Suoi dati personali avverrà, nel rispetto delle disposizioni previste dal GDPR, mediante strumenti cartacei, informatici e telematici, con logiche strettamente correlate alle finalità indicate e, comunque, con modalità idonee a garantirne la sicurezza e la riservatezza in conformità alle disposizioni previste dall’articolo 32 GDPR.

Inoltre, qualora lei abbia una età compresa tra i 16 e i 18 anni, il trattamento dei suoi dati sarà destinato esclusivamente ai servizi della società dell’informazione (servizi web).

Qualora lei abbia un’età inferiore ai 16 anni sarà necessario raccogliere l'autorizzazione da parte del titolare della responsabilità genitoriale nei suoi confronti.

Laddove il titolare possa avvalersi di altra base giuridica (legittimo interesse, pubblico interesse), le sarà fornita apposita e specifica Informativa.

 

 

5.  A quali soggetti potranno essere comunicati i Suoi dati personali e chi può venirne a conoscenza

 

Per il perseguimento delle finalità descritte al precedente punto 3, i Suoi dati personali saranno conosciuti dai volontari e soci dell’Associazione.

Il Titolare, inoltre, può avere la necessità di comunicare i Suoi dati personali a soggetti terzi, (aventi sede anche al di fuori dell’Unione Europea, nel rispetto dei presupposti normativi che lo consentono) appartenenti, a titolo esemplificativo, alle seguenti categorie:

a) - soggetti che forniscono servizi di supporto per l’esecuzione delle donazioni da Lei impartite (istituti di credito, società emittenti carte di credito, PayPal, ecc.);

b) - soggetti che curano l’imbustamento, la spedizione e l’archiviazione della documentazione relativa ai rapporti con i soci o i donatori;

c) - soggetti che forniscono servizi per la gestione del computer dell’Associazione

d) - soggetti che curano la predisposizione del bilancio;

e) - soggetti di cui il Titolare si avvale per la gestione del Sito;

f) - autorità e organi di controllo e in generale soggetti, pubblici o privati, con funzioni di tipo pubblicistico.

I soggetti appartenenti alle categorie sopra riportate operano, in alcune ipotesi, in totale autonomia come distinti Titolari del trattamento, in altre ipotesi, in qualità di Responsabili del trattamento appositamente nominati dal Titolare nel rispetto dell’articolo 28 GDPR.

L’elenco completo e aggiornato dei soggetti a cui i Suoi dati personali possono essere comunicati può essere richiesto presso la sede legale del Titolare.

I Suoi dati personali non saranno trasferiti a soggetti terzi all’esterno dell’Unione europea e non sono oggetto di diffusione

 

6. Quali diritti Lei ha in qualità di interessato

 

In relazione ai trattamenti descritti nella presente Informativa, in qualità di interessato Lei potrà, alle condizioni previste dal GDPR, esercitare i diritti sanciti dagli articoli da 15 a 21 del GDPR e, in particolare, i seguenti diritti:

 

* diritto di accesso – articolo 15 GDPR: diritto di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che La riguardano e, in tal caso, ottenere l'accesso ai Suoi dati personali – compresa una copia degli stessi – e la comunicazione, tra le altre, delle seguenti informazioni:

 

- finalità del trattamento

- categorie di dati personali trattati

- destinatari cui questi sono stati o saranno comunicati

- periodo di conservazione dei dati o i criteri utilizzati

- diritti dell’interessato (rettifica, cancellazione dei dati personali, limitazione del trattamento e diritto di opposizione al trattamento

- diritto di proporre un reclamo

- diritto di ricevere informazioni sulla origine dei miei dati personali qualora essi non siano stati raccolti presso l’interessato

- l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione;

 

* diritto di rettifica – articolo 16 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che La riguardano e/o l’integrazione dei dati personali incompleti;

 

* diritto alla cancellazione (diritto all’oblio) – articolo 17 GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali che La riguardano, quando:

a)- i dati non sono più necessari rispetto alle finalità per cui sono stati raccolti o altrimenti trattati;

b)- Lei ha revocato il Suo consenso e non sussiste alcun altro fondamento giuridico per il trattamento;

c)- Lei si è opposto con successo al trattamento dei dati personali;

d)- i dati sono stati trattati illecitamente,

i dati devono essere cancellati per adempiere un obbligo legale;

e)- i dati personali sono stati raccolti relativamente all’offerta di servizi della società dell’informazione di cui all’articolo 8, paragrafo 1, GDPR.

Il diritto alla cancellazione non si applica nella misura in cui il trattamento sia necessario per l’adempimento di un obbligo legale o per l’esecuzione di un compito svolto nel pubblico interesse o per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

 

* diritto di limitazione di trattamento – articolo 18 GDPR: diritto di ottenere la limitazione del trattamento, quando:

a)- l’interessato contesta l’esattezza dei dati personali;

b)- il trattamento è illecito e l’interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo

c)- benché il titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all'interessato per l'accertamento, l'esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;

d)- l’interessato si è opposto al trattamento, come oltre indicato, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del titolare del trattamento rispetto a quelli dell’interessato;

 

* diritto alla portabilità dei dati – articolo 20 GDPR: diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano forniti al Titolare e il diritto di trasmetterli a un altro titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre, il diritto di ottenere che i Suoi dati personali siano trasmessi direttamente dal Titolare ad altro titolare qualora ciò sia tecnicamente fattibile;

 

* diritto di opposizione – articolo 21 GDPR: diritto di opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei dati personali che La riguardano basati sulla condizione di legittimità del legittimo interesse, compresa la profilazione, salvo che sussistano motivi legittimi per il Titolare di continuare il trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria.

 

* revocare il consenso precedentemente prestato;

 

* proporre reclamo all’Autorità Garante per la protezione dei dati personali, Piazza di Montecitorio n. 121, 00186, Roma (RM).

 

I diritti di cui sopra potranno essere esercitati, nei confronti del Titolare, contattando i riferimenti indicati nel precedente punto 1. Il Titolare provvederà a prendere carico della Sua richiesta e a fornirle, senza ingiustificato ritardo e, comunque, al più tardi entro un mese dal ricevimento della stessa, le informazioni relative all’azione intrapresa riguardo alla Sua richiesta.

L’esercizio dei Suoi diritti in qualità di interessato è gratuito ai sensi dell’articolo 12 GDPR. Tuttavia, nel caso di richieste manifestamente infondate o eccessive, anche per la loro ripetitività, il Titolare potrebbe addebitarle un contributo spese ragionevole, alla luce dei costi amministrativi sostenuti per gestire la Sua richiesta, o negare la soddisfazione della sua richiesta.

 

La informiamo, infine, che il Titolare potrà richiedere ulteriori informazioni necessarie a confermare l’identità dell’interessato.