"SIGNORE SALVACI"

russianflag

engflag

Ricorderete sicuramente Ilona. Una delle “nostre” bambine che aiutiamo da tempo per una grave malattia all’apparato uro-genitale. Solo alcuni giorni fa ha ricevuto una partita di cateteri che le abbiamo spedito. Vive nell’Ucraina governata da Kiev – nella città di Char’kov.

 

Siamo in contato con la madre in queste giornate convulse e drammatiche. Oggi abbiamo ricevuto questa fotografia che ben rappresenta le sofferenze di un popolo intero. Ilona e la sua mamma si sono rifugiate in un centro di accoglienza momentaneo. Un breve messaggio.

 

“Stanotte siamo state al sicuro. I bambini sono molto spaventati. Signore salvaci”.

 

Altre parole sarebbero inutili ...