VIKTOR E' RITORNATO A CASA

russianflag

Viktor4 Donezk

 

Viktor il 25 ottobre è stato visitato a Mosca, nel Centro Oftalmologico Stoljarenko, riguardo le problematiche cliniche a seguito della ferita riportata durante il bombardamento del mese di dicembre 2014.

 

La visita e le indagini medico cliniche hanno accertato che per l'occhio sinistro non è possibile alcun trattamento a causa del distacco della retina, distacco dovuto alle schegge delle bomba che lo aveva ferito al viso e all’occhio. Il secondo occhio si trova in uno stato soddisfacente, ma deve sempre essere controllato per dare al bambino almeno una durevole possibilità di vista parziale.

 

Nonostante i problemi di vista Viktor continua a vivere una vita normale, leggere, giocare, andare a scuola e relazionarsi con gli altri bambini.

 

Victor ama molto leggere. Questa è una delle grandi passioni del ragazzo a cui piace e che lo aiuta a conoscere il mondo, ad imparare qualcosa di nuovo e migliorare la sua condizione. Per il suo futuro Victor vorrebbe diventare un programmatore.

 

Oggi Victor si sente bene, è contento di essere tornato a casa a Donezk dal fratello e dalle sorelle e ringrazia tutti quelli che hanno contribuito ad organizzare il suo viaggio per la visita a Mosca.

 

Un ringraziamento speciale la famiglia L. esprime al Presidente dell’Associazione, grazie alla quale si è potuto effettuare il viaggio e pagare le spese della clinica.

 

Qui la sua storia. Dopo la morte della mamma nel bombardamento vive con i fratelli adottato dalla zia.