TRE LETTERE DA MOSCA

russianflag

engflag

Nei giorni scorsi due lettere sono arrivate da Mosca, due brevi lettere da parte di due mamme dei bambini aiutati nelle scorse settimane. Le pubblichiamo, ringraziando ancora tutti i nostri donatori che permettono tutto questo.

 

 

Salve Egregio Presidente!

 

Scusate se non ho scritto prima. Mia figlia ed io eravamo di nuovo in ospedale, ora siamo tornate a casa. Voglio esprimere, attraverso Voi, la mia infinita gratitudine alle persone che hanno dato un così grande aiuto alla nostra famiglia.

 

Grazie per le Vostre preoccupazioni ed attenzioni verso la sfortuna di qualcun altro. Tutto questo non ha prezzo!

 

Rafforza la nostra fede nella bontà!

 

Cordiali saluti, la madre di Masha, Tatiana Masha K.

 

Con stima, la mamma di Masha K. Tat’jana https://www.aasib.org/bambini/bambini-che-abbiamo-aiutato/masha-ko.html

 

 

 

Buongiorno Egregio Presidente!

 

Io, la mamma di Dima L. Vi esprimo il mio più profondo ringraziamento per l’aiuto ricevuto dalla Vostra Associazione per mio figlio.

 

Lei, una persona che vive così lontano dalla Russia, non solo approfondisce i problemi dei nostri figli, ma fornisce loro anche un immediato aiuto

 

Auguro sinceramente a Voi ed alle Vostre famiglie buona salute e felicità.

 

Un grazie di cuore per l'aiuto. Tutta la nostra famiglia non è solo felice per il Vostro aiuto, ma anche che abbiamo incontrato una persona così comprensiva.

 

Con stima, la mamma di Dima L., Svetlana https://www.aasib.org/bambini/bambini-che-abbiamo-aiutato/dima-l.html

 

 

 

Egregio Signor Presidente!

 

Avete aiutato mia figlia Samira U. così gravemente ammalata. Nella mia lettera precedente avevo scritto che da bambina in buona salute si è trasformata in una "pianta" davanti ai nostri occhi. Avevamo molto bisogno del serbatoio Ommaya, attraverso il quale il farmaco che può aiutarla verrà iniettato direttamente nel suo cervello.

 

Caro Presidente, ci avete aiutato moltissimo. La nostra famiglia non era proprio in grado di acquistare questo.

 

Viviamo in un villaggio ceceno, abbiamo quattro figli. Ci avete aiutato moltissimo. GRAZIE MILLE!

 

Con stima la mamma di Samira, Aelita https://www.aasib.org/bambini/bambini-che-abbiamo-aiutato/samira-u.html