LA BICICLETTA DI VJACHESLAV (2)

russianflag

engflag

 

 

La famiglia D. esprime a tutti Voi un immenso ringraziamento per la bicicletta ortopedica per Vjacheslav.

 

E' una vera salvezza per Slavik. Ora può muoversi liberamente nel cortile e persino lungo la strada, cosa che prima gli era impossibile. Ora una passeggiata normale si è trasformata in un allenamento.

 

Può passare più tempo con i suoi coetanei e gli amici: giocare e svilupparsi.

 

La biciletta su misura si adatta perfettamente a Slavik: lo schienale è fisso, i poggiapiedi comodi e pratici. La costruzione stessa è stabile, il che consente al bambino di salire e scendere da solo.

 

Un carico regolare e ben distribuito sui muscoli della schiena e delle gambe gli consentirà non solo di non peggiorare il suo stato di salute, ma forse anche di migliorarlo.

 

Il Vostro regalo è un raggio di luce per tutti noi. È la gioia dell'attesa della bicicletta che ogni bambino prova. Anche i bambini sani sognano le biciclette e si rallegrano quando le ricevono, ma per Slavik era, sino al Vostrio intervento, un sogno proibito. Sì, proprio così.

 

Se per noi adulti la bicicletta è un'opportunità per permettere al nostro bambino di svilupparsi, migliorare il suo stato di salute e muoversi, per Slavik è la felicità di una guida "veloce" senza assistenza, una sensazione di libertà ed indipendenza, la sensazione che lui sia uguale a tutti gli altri bambini.

 

Ancora una volta un Grazie sincero!