LA GUERRA, UNA FAMIGLIA SFOLLATA, IL FREDDO …

russianflag

engflag

               

                   

 

  

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Viktorija S, ha 4 bambini

 

Madre single dal 2020, ha dovuto lasciare la sua casa nel mese di maggio del 2021, profuga dal villaggio Chegori, nella zona “grigia” del fronte occupata dall’esercito ucraino. La famiglia si è rifugiata a Glubokoe in un appartamento datole dai residenti locali.

 

Appena a conoscenza dell’arrivo della famiglia la nostra coordinatrice in loco è andata a trovarla; Viktorija era  traumatizzata e la fuga precipitosa dal villaggio le ha fatto perdere molti documenti

 

Non possono ritornare al loro villaggio perché, oltre alla situazione generale molto pericolosa, la loro casa è stata bombardata e per questo non hanno potuto recuperare nulla. Nessun mobile, nemmeno un letto.

 

Con l’aiuto della nostra coordinatrice Viktorija si è rimboccata le maniche ed ha iniziato a rifare i documenti. Sinora la nostra Associazione è intervenuta fornendo alla famiglia un frigorifero, generi alimentari ed altri aiuti umanitari per l’emergenza

 

Uno dei figli, Nikita a causa di una Paralisi celebrale infantile ha fortissimi problemi di vista, ma tutti i bambini, molto buoni ed intelligenti, frequentano la scuola con profitto.

 

Oggi si è saputo che l’appartamento dove abita Viktorija ha le finestre rotte e il freddo penetra senza ostacoli …

 

Per questo Viktorija in lacrime ha chiesto aiuto. La sua famiglia non riesce più a vivere in quella situazione. Devono acquistare urgentemente 3 nuove finestre. Sinora non aveva avuto il coraggio di chiedere  …..

 

Le condizioni della famiglia sono molto problematiche psicologicamente, nel villaggio di provenienza erano quotidianamente sotto il tiro dei cecchini e dei proiettili

 

Necessitano urgentemente 35mila rubli – 400 euro per donare le tre finestre necessarie ad un vita meno grama di quella attualmente vissuta.

 

Aiutiamoli! Grazie a chi non rimarrà indifferente al nostro appello

 

 

OBIETTIVO RAGGIUNTO GRAZIE A CHI HA RISPOSTO ALL'APPELLO

 

 

 

 

 

25.01.2022 Alberto F. 30 Euro

 

27.01.2022 Olga G. 10 Euro

 

28.01.2022 Graziella V. 20 Euro

 

29.01.2022 Marco F. 10 Euro, Andrea C. 400 Euro

 

 

TOTALE 470 Euro