LA PASQUA DEI BAMBINI DEL DONBASS

russianflag

engflag

Nella cultura e tradizione russa la Pasqua è chiamata “La Festa delle Feste”, essendo la festività più importante non solo per i credenti ma anche per i non credenti. Nella maestosa tradizione russa a Pasqua, accanto alle celebrazioni liturgiche della Settimana Santa, le uova ed i dolci pasquali occupano un posto primario: la “Pasqua” ed il “Kulich”

 

Quest’anno la Pasqua ortodossa si celebra il 2 maggio ed anche quest’anno abbiamo voluto portare un po' di serenità ai tanti bambini del Donbass che stanno soffrendo da oltre sette anni per la terribile guerra fratricida che ancora imperversa.

 

I nostri coordinatori hanno individuato una cinquantina di famiglie di orfani di guerra ed alcune altre decine di bambini nei villaggi del fronte della zona di Gorlovka.

 

Cerchiamo, grazie alle risorse che ci vengono “consegnate” - alle donazioni -, di portare, nei momenti più importanti dell’anno – Natale, Pasqua, l’inizio della scuola, le vacanze – un momento di normalità, vi serenità, di felicità ai troppi bambini che ancora non hanno conosciuto un solo giorno di vita normale, di pace.

 

Grazie a tutti quelli che permettono di portare la Bella Italia solidale ai tanti che soffrono

 

 

Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x