PORTARLI VIA DALLA GUERRA 2

russianflag

engflag

 

Partiti ed arrivati! I 52 bambini e 10 accompagnatori del villaggio di Glubokoe ieri sono finalmente arrivati al mare.

 

Alle 6:00 del mattino, mentre infuriava un bombardamento pesante sulla zona di Gorlovka i bambini sono saliti sull’autobus che, dopo ben 12 ore, li ha portati – come l’anno scorso – sulle spiagge di Gelendžik, rinomata località balneare del Territorio di Krasnodar.

 

Con l’ironia tipica dei bambini, il bombardamento è stato accolto con “non avevamo mica ordinato i fuochi d’artificio per la partenza” …

 

 

 

Un’altra volta siamo riusciti ad esaudire il loro desiderio più atteso: dieci giorni via dalla guerra. Dai bombardamenti, dai sibili dei cecchini, dalle notti insonni sottoterra.

 

Sotto un cielo sereno ed in pace!

 

Nei prossimi giorni, infine, tre bambini orfani dell’Internat 19 ciechi e sordomuti potranno trascorrere una decina di giorni in un villaggio della costa della regione di Donezk.

 

In totale quest’anno con il Progetto “Mare di Pace 6” siamo riusciti a portare via dalla guerra 80 bambini con i loro accompagnatori.  

 

Da sette anni dura la guerra del Donbass. La “guerra che non c’è”, che non viene raccontata, citata, discussa. Niente. Un popolo diviso a metà fra bombe da una parte e miseria e sopraffazione dall’altra.

 

Il nostro compito, aiutare i bambini di entrambi i lati a vivere al meglio nelle condizioni, tragiche, date.

 

 

Console Debug Joomla!

Sessione

Informazioni profilo

Utilizzo memoria

Query Database