RITORNATI DAL MARE

russianflag

engflag

Al lugubre suono dei bombardamenti, che nelle ultime settimane sono aumentati di frequenza ed intensità, i due gruppi di nostri bambini di Glubokoe e della Parrocchia di San Serafino di Sarov di Donezk sono ritornati a casa.

 

Dieci giorni al mare di Gelendžik (Mar Nero) ed Evpatorija (Crimea) hanno portato gioia, serenità e finalmente sonni tranquilli in un letto vero. Senza il rumore dei cannoni, senza paura dei cecchini e di dover scappare nelle cantine.

 

Quest’anno, purtroppo, abbiamo dovuto ridimensionare le richieste che ci provenivano dalle famiglie che dal 2014 aiutiamo a sopravvivere alla guerra. 23 i bambini di Glubokoe e 18 quelli della Parrocchia di Donezk i due gruppi che hanno beneficiato del nostro aiuto.

 

Numeri inferiori a quelli dell’anno scorso, ma importanti ugualmente.

 

Il Progetto “Mare di Pace” ha raggiunto la sua 7ma edizione e speriamo vivamente che sia l’ultima. Che nell’estate 2023 ci sia finalmente la pace in Donbass ed in Ucraina e che i bambini possano si andare al mare, ma normalmente, come tutti i loro coetanei che vivono in pace.

 

Rimane il nostro impegno, quotidiano, a portare la solidarietà della Bella Italia ai troppi che da troppi anni vivono in un contesto di guerra fratricida, portando loro aiuto umanitario assieme a tutto quello che può far vivere loro un’infanzia la più normale possibile.

 

 

Vinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.xVinaora Nivo Slider 3.x